Powered by Blogger.

Angoli Ghiotti: Camelia Bakery

Per la mia rubrica Angoli Ghiotti, vi porto oggi nella città di Treviso, dove dall'inverno scorso desideravo andare per poter scofanarmi recensire le prelibatezze di questo posto delizioso nel cuore del centro storico. La provincia è piccola e purtroppo ci si mettono quei 5-10 anni per scoprire il commercio di cose che magari stanno già passando di moda dalle parti di New York.
Dopo i vari Magnolia bakery nella grande mela o California bakery nella città della moda...il Veneto ha finalmente aperto gli occhi attraverso quelli di Valentina Soster, che dopo 20 anni in Benetton come direttore creativo si è buttata in questa avventura zuccherosa aprendo il 
È un posto dove fanno cupcake ok? CAPITE? Lo sapete che sono una fan sfegatata di questo dolce, giro ogni pasticceria possibile per assaggiarli, bocciarli o promuoverli, Knam sta al cioccolata come io sto ai cupcakes.
Parliamo prima del locale, in pieno centro dietro a Piazza dei Signori, in una piccola laterale che poi porta alla casa dei Carraresi. Passeggiando per le viuzze di Treviso non lo potete non vedere, dalle splendida insegna (purtroppo momentaneamente nascosta), ai tavolini che trovate fuori...l'interno mi duole dirlo è un po' piccolo, ma quale locale, bar, pasticceria a Treviso non lo è? Dispiace solo perchè l'arrendo è così ben curato che è quasi un peccato non aver avuto altro spazio per poter ammirare cosa avrebbero potuto aggiungerci ulteriormente.




I quadretti sopra al divano sono deliziosi, ci sono delle foto in bianco e nero mixate a qualche stampa. Il menu offre non solo i soliti caffè e macchiatoni ma anche le sue rivisitazioni vegan (vabbè raga, con il latte di soia dai...) il Frozen cappuccino è una bomba atomica e per un risveglio ghiacciato è la bevanda ideale!


Il mio giudizio sui cupcake è ottimo, devo dire che non li ho trovati pesanti e stomachevoli anche se al loro cavallo di battaglia "red velvet" ho preferito quello con la crema al lampone.
I dolci si possono anche ordinare per feste e/o eventi, però vi sconsiglio di farvi 40 km in auto come me con 3 cupcake in pieno giugno...sono arrivata a casa con il frosty dei cupcake completamente sciolti, ma questo ha un lato positivo, il fatto che siano prodotti superfreschi e naturali...
Oh insomma raga andateci, fateci colazioni, un brunch, fermatevi per un the freddo, un succo, una spremuta...se lo avessi vicino a casa probabilmente ci passerei le mie mattinate, seduta su quel morbido divanetto a sfogliare un libro.
Vi lascio alle ultime foto e al link della loro pagina Facebook.
CAMELIA BAKERY/sweet and green



3 commenti:

  1. sono stata relativamente di recente a Treviso, e non sapevo di questa realtà, che mi sarebbe senza dubbio piaciuta davvero tanto tanto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un'ottima occasione per tornarci! :)

      Elimina
  2. MMMMMMMMMMMMM
    Questo tuo post & servizio fotografico all'ora di pranzo è estasi pura! Qui a Turin City i cupcake café hanno lentamente preso piede ma ahimè molti privilegiano l'estetica al gusto...o almeno questa è la mia esperienza. Perciò rubina cara....a quando una trasferta per recensire le golosità sabaude????:-))

    RispondiElimina