Powered by Blogger.

Nuova Rubrica, angoli ghiotti: Cecchini Bistrò

Era da un po' di tempo che stavo pensando di aprire questa nuova rubrica nel mio blog, ma per una cosa o per un'altra ho sempre rimandato...l'idea era quella di recensire tutti i ristoranti "da schei" ai quali sono andata, perchè ritengo giusto che ogni donna nella sua vita venga invitata in un posto d'alto livello. 

STOP ALLA PIZZERIA. 
STOP ALLA BIRRERIA.
STOP AI POVERY.
Non che io non vada in tutti questi posti, c'è una pizzeria nel mio paese che credo faccia la spaghetti allo scoglio più buona del mondo e da fuori non ci entreresti neanche se ti pagassero, però insomma, un uomo deve anche saperci portare in ristoranti d'alto livello.
Al ristorante figo ci vai per un anniversario, un compleanno, un'occasione speciale, una volta ogni due mesi come il Perfido e io che amiamo gustare un'atmosfera chic e del cibo raffinato, e quindi siccome di posti ne ho visti, ve li recensirò man mano. 
Mi scoccia un po' iniziare così tardi questa rubrica, in questi 15 anni il Perfi mi ha portato un po' ovunque, ma di molti ho dimenticato i menu e soprattutto non ho fatto foto delle portate...e una rubrica senza foto di ogni singola portata non è una rubrica.
Venerdì scorso il Perfido ha deciso di portarmi fuori a cena, destinazione il Cecchini Bistrò.
Non so se dalle vostre parti si faccia, ma da alcuni anni, ristoranti famosi e piuttosto cari hanno optato per un ampliamento dei loro locali, chiamandoli alla stessa maniera aggiungendo il termine Bistrò per fare più soldi attirare una clientela un più ampia. 
A livello qualitativo sono ristoranti che offrono un servizio medio-alto, che mixano novelle cuisine a portate più ricche, cosa che apprezzo molto. 
Il Cecchini Bistrò si trova a Pasiano di Pordenone,  ad un primo occhio si presenta come un ambiente piuttosto informale, dando la possibilità a chi lo desidera di cenare sia in sala che sul bancone del bar, per un pasto veloce. 
Parliamo di cose serie...il cibo
Il menù è principalmente a base di pesce, e per chi come me ha capito che può rinunciare alla carne ma che contribuirebbe senza problemi all'estinzione del gamberetto pur di divorarli tutti questo è il posto giusto per me. 
In quanto Bistrot, il Cecchini offre due tipologie di menu, à la carte o il gettonato menù fisso.
Dire menù fisso è da povery, fa tanto mensa aziendale o pranzo in autogrill, ecco perchè lo hanno chiamato solo "DEGUSTAZIONE", nel sito ufficiale si può vedere il menù estivo suddiviso in tutto-in-uno, social food, il Veneziano, tutte che offrono antipasto, primo, secondo, dolce, caffè e vino...si parte dai 25-30 euro fino al menù da 65. 
Io e il Perfido abbiamo optato per la "degustazione" centrale che comprendeva 
una tartare di tonno con burrata...


toast di capesante

ravioli di cime di rapa con gamberi (è cotta la puoi scolare!)

e LEI: l'aragosta


Potrei star qui a descrivervi come i migliori food blogger le caratteristiche di ogni pietanza, usare aggettivi ricercati e professionali come i sommelier, ma l'unica cosa che ho pensato quando il mio palato è entrato in contatto con l'aragosta è stato: ORGASMO.

Una volta nella vita tutti dovrebbero assaggiare un'aragosta, col tovagliolazzo e le pinze del mestiere. 
A concludere la cena un banalissimo normale tiramisù in bicchiere. Dalle mie parti tiramisù è sinonimo di dolce buono, veloce, che piace a tutti...e non è vero. A me il caffè non piace, io lo bevo come una medicina quando devo stare sveglia, lo inghiotto tipo aspirina effervescente, quindi sono molto critica anche sul tiramisù quando me lo rifilano ad ogni compleanno...in verità pure in questo caso devo ammettere che l'ho trovato sublime, specie il mascarpone che mangerei a cucchiaiate da minestra.



Ecco qua. Ho terminato la mia prima recensione. Spero vi sia stata utile, se avete dei fidanzati che non sanno dove portarvi a cena o vi dicono "eh dai andiamo là tanto siam sicuri che è buono" poponetegli qualcosa di diverso...se c'è un ragazzo che frequentate da poco e vi dice "dai scegli tu questa volta dove vuoi cenare" venite qua, 1- per capire se sgancia la grana e 2- perchè alla peggio, se si rivela un coglione almeno serberete un buon ricordo dell'ottima cena che vi serviranno.



Vi lascio i link del sito ufficiale dove potete vedere il locale e il menù, e vi aggiungo anche il link di Tripadvisor per le immagini di alcune portate che i clienti hanno inserito.

1 commenti:

  1. le foto parlano per te.....i ravioli m'han fatto bvenire fame...e sono solo le 10!!!

    RispondiElimina