Powered by Blogger.

...di matrimonio e capelly

È arrivato finalmente il momento di raccontarvi per filo e per segno il big wedding al quale ho partecipato sabato scorso.
Terminato l’addio al nubilato,  superata la prova abito da cerimonia, l’abbinamento degli accessori, la decisione definitiva di non mettermi i tacchi ma andarci subito in ballerine, non restava che…andare sabato mattina dalla parrucchiera.
MESI passati su Pinterest ad aggiungere acconciature, sciolto o raccolto? Mossi o lisci? La decisione è stata: treccia di lato.


Appuntamento alle 11:00, iPhone alla mano, guardo la parru e le dico “FAMMELI COSì”, io lo so…avrei dovuto capirlo subito che sarebbe andata male…dal suo “AH. Ehm…ok…si…va bene, dove hai detto che le hai trovate? Pinterest? È un SITO?”
Madonna io l’avrei uccisa, me ne sarei voluta andare all’istante, ma ormai era fatta, non potevo in quel poco tempo trovarne un’altra.
Mi fa una treccia, tempo 2 minuti GIURO “allora, ti piace?
Cos’è uno scherzo? Sta roba me la faccio io a casa, no guarda ti ho detto 
C O S ì. E questa pure a ribattere “ma è semplice questa treccia, esattamente come LA FOTO”.
La fulmino e allora mi molla là da sola con una ragazzetta che inizia a farmi i boccoli con la piastra a temperatura 350 gradi, e ricomincia a farmi una treccia a spina di pesce…bella eh! “ti avevo detto morbida però di lato”
EH ORMAI L’HO FATTA. NON LA DISFO.
Bon guarda ok, va bene così, e me ne sono andata.
Se io stavo di merda c’era qualcuno che invece è venuta benissimo e cioè la Cami, le damigelle erano in 3, con lo stesso abito, ma chissà perché io che sono una persona così obiettiva e poco di parte ritengo che la Cami fosse in assoluto la più figah.



Special guest di questo matrimonio è stata anche una vip, che arrivava dritta dritta da Milano, da una stagione X del Grande Fratello, assolutamente dimenticata da tutto il mondo dello spettacolo ma pur sempre molto convinta di essere la protagonista, tanto da essersi presentata vestita di BIANCO in tubino sobrio quasi in procinto di dire “50 bocca, 100 amore”. Mia madre appena l'ha vista ha sfornato la sua frase ad effetto che usa sempre quando si trova davanti a persone trash, non di classe, maleducate e varie ed eventuali:
"ma cosa pretendi Rubina, è il BACKGROUND".
Bella anche la vagina a forma di cuore da dove sono usciti gli sposi (Cit.) da noi va un casino sta cosa… :D

Assurdo da dire ma, NON HO FATTO FOTO DEL CIBO. Lo so lo so, instagrammare cibo è alla base dei miei profili e del blog, ma mi sono proprio goduta la giornata in sé, mangiando addirittura poco, non perché non fosse tutto delizioso quanto per il fatto del piacere di trascorrere una serata in sola compagnia degli amici a chiaccherare le ore.
L’idea più geniale che hanno avuto gli sposi è stato di ingaggiare una babysitter per i bambini presenti alla serata, lasciando agli adulti la possibilità di non avere tra i coglioni i proprio figli, di stare tranquilli una sera senza l’occhio destro sempre girato verso gli spostamenti dei rispettivi pargoli.
Una persona fantastica che ho conosciuto è stata la fidanzata di un nostro amico che vive a Singapore, lei di origine giapponese, ci abbiamo fatto subito tutti amicizia, chi riusciva a parlarle in inglese, chi a gesti, le si offriva da bere è lei ci stava sempre, sempre. Poi abbiamo scoperto che in Giappone è ritenuta maleducazione rifiutare qualcosa quando si è ospiti quindi arrivano tranquilli a sfiorare anche il coma etilico se insisti.
Ho imparato molto da questo matrimonio e sono già pronta per il prossimo che avrò l’11 di LUGLIO. COL CALDO.
- continuare a dimagrire
- andare da un’altra parrucchiera
- fare una prova acconciatura almeno 2 settimane prima
- assicurarmi che gli sposi assumano un’altra babysitter
Vorrei fare un ringraziamento chiaramente alla sposa che è anche una mia affezionata lettrice...Irene ti vi bi. 

4 commenti:

  1. vabbè ma la foto della guest sta??? come ti ho già scritto su fb la piccola è un incanto! su printerest non riesco a trovarti però!
    (fa un pò stalker questo commento ;)PPP

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma come non mi trovi?? Guarda in alto sui link! :)

      Elimina
  2. innanzitutto, la camy è una favola!!
    in secundis..di parrucchiere imbecilli ne è pieno il mondo. per carità, anch'io mi sarei inca***a come una biscia se mi avessero fatto una SEMPLICE treccia alla "mi è venuta così e te la tieni", ma fidati, poteva andarti MOLTO PEGGIO!
    a me, con tanto di tanto di foto e con richiesta "degradè molto soft, massimo 2 toni" mi sono ritrovata delle meches BIANCHE a macchia di leopardo (e capelli bruciati). quando le ho fatto notare con i lucciconi agli occhi che non era quello che avevo chiesto mi ha risposto "dammi 60€ e te li sistemo".
    sere

    RispondiElimina
  3. T-V-T-B Bubi!!grazie di tutto..ire

    RispondiElimina