Powered by Blogger.

Wannabe a RUNNER

Ho preso una decisione seria. E me ne sono forse già pentita, ma di tornare indietro ormai non ne se parla più. Quando si torna indietro si torna a fare gli stessi errori, le stesse cazzate, con la consapevolezza della coscienza interiore che dice "te l'avevo detto".

Sono due mesetti che ho iniziato ad andare a camminare, praticamente tutti i giorni, e i risultati già si vedono. Insieme chiaramente al classico regime alimentare sano aka non ti azzardare ad andare al Mc Donald's...no neanche i kellogs extra a colazione, sono tornata a indossare dei pantaloni che non mi entravano, ho iniziato a vedere allo specchio dei FIANCHI. Non li vedevo tipo da un paio d'anni...


Ma non basta, perchè alla fine ho capito che fare un qualsiasi tipo di sport non è solo sano per il fisico, ma ti fa fare di quei viaggi mentali che manco l'LSD. Ti scarica la tensione, non ti fa pensare ai problemi che avrai oggi, che devi andare a pagare le bollette, che sei senza lavoro e devi sbatterti a girare coi curriculum in mano nella solita cartellina.
Io, per un'ora di camminata, sono solo IO.

L'ipod, ve lo dico è una cosa utilissima, se non avete la musica nelle orecchie statevene direttamente sul divano a ingozzarvi di pop corn, perchè un'ora di movimento senza le Pussycat dolls che cantano DONCIAAAAAA, sarà solo un'ora faticosissima di voi che camminerete e penserete alle commissioni che vi si ripresenteranno tra due ore.
Un consiglio utilissimo che posso dare a voi pseudorunners è:
AGGIORNATE COSTANTEMENTE LA MUSICA NELL'IPOD.
Non è vero che avere 250 canzoni divise per categorie vi da un ampia scelta, oggi ascolterò questo, domani quello...a me piace avere quelle 25-30 canzoni, non di più,
che poi dopo due o tre settimane posso cambiare...attualmente sto attraversando un periodo misto alla dance anni '90 e il rock, per ritornare indietro ai grandi limoni dei miei 14 anni nelle discoteche la domenica pomeriggio e alle feste a base di vodka panna e fragola con gli amici il sabato sera. Quando poi sono stanca e ho bisogno di rallentare metto Adele con Skyfall e sogno di farmi limonare da 007...uno a caso dagli anni '70 ad oggi.
Al solito ho tergiversato per arrivare alla fine e farvi una rivelazione:


VOJO DIVENTÀ UNA RUNNER.

Un corridore...'na maratoneta, ma Runner fa più figo, più sporty, più fashion. Insomma, bella la camminata veloce si, ma voglio fare uno step in più...CORRERE.
E avrei anche già iniziato, un'impresa TITANICA per chi ha 20kg in più...pensavo di morire, già vedevo i titoli di giornale: "28enne viene trovata distesa sull'asfalto con tue polmoni grossi così, aveva tentato di diventare una maratoneta ma ai primi 100m c'è rimasta secca"


NON CI STO.

Ho iniziato da soli due giorni, ma già la mia Nike Running + App mi ha detto che ho battuto tutti i miei record...rispetto alla camminata veloce chiaro.
Ho iniziato a fare 50 forse 80 METRI in corsa...poi mi fermo, cammino, valuto se sia il caso di chiamare un pronto soccorso, e SE e quando il fiato si riprende, TENTO altri 50-80 metri in corsa.
Ed è proprio correndo che capisci la fatica, la fatica VERA di non avere fiato perchè è come se corressi con un bambino di 6 anni attaccato ai maroni...senti le cosce sballonzolare, il piede che si alza si e no di 5 centimetri, l'aria che ti entra in corpo troppo velocemente da farti pompare il sangue ammille...
Una 28enne nel corpo di una 40enne chiaramente NON milf.

NON CI STO.


Pure io voglio fare le gare come ilPerfy...anzi ora vi saluto che...




9 commenti:

  1. Bravissima !!
    Io ho iniziato con questo programma di cui ti allego il link, vedrai che progressi !!
    Antonella

    http://www.benvenutisport.it/pagine/09_running/09_f_20_minuti_di_corsa.htm

    RispondiElimina
  2. Bravissima!
    Poi, la vodka panna e fragola, cosa mi hai ricordato...

    RispondiElimina
  3. BRAVA condivido in pieno!
    Oddio, novembre non è il miglior mese dell'anno per iniziare a correre, ma in effetti se ci riesci adesso che fa freddo e non c'è il sole.....in primavera sarai un portento!
    Io quando ho iniziato a correre le prime volte reggevo circa 200metri. Ora riesco a fare 5km di fila. Ho un'amica che pesa molto più di me e che riesce a correre 14km ininterrottamente. Io voglio almeno arrivare ai 10 dai ;) Brava brava e non mollare!!!!

    RispondiElimina
  4. io ti posso dire che ho trovato molto utile affidarmi ad un programma di allenamento che ho trovato su internet per correre i 10km. Anzichè conteggiare la corsa in metri lo fa in minuti, per cui corri per un minuto e cammini veloce per due minuti, poi riprendi etc...gli allenamenti sono divisi in giorni e sono progressivi, cosi' magari in 6-8 settimane arrivi a correre i 5km davvero senza fatica.

    RispondiElimina
  5. Grandissima!si comincia esattamente come hai fatto: la camminata, poi la corsa alternata alla camminata....e poi corsa!Ti giuro che per me e' stata la stessa cosa, dopo 15 minuti inizialmente, pensavo di morire...e di averne fatti tipo 40, di minuti.
    L'app Nikeplus e' perfetta come motivazione, continua cosi!

    RispondiElimina
  6. io non sono esattamente una runner...
    ho una palestra ed adoro starci...
    amo quel misto di fatica e soddisfazione in cui ci si fa il bagno ogni giorno quando si decide di intraprendere un viaggio come quello che farai tu...
    continua così!

    RispondiElimina
  7. Tantissima stima. E un abbraccio!

    RispondiElimina
  8. Bravissima!...l' unico consiglio che do a te e a tutte le donne è: Quando correte sole non mettete la musica alta nè le cuffiette ad entrambe le orecchie! Meglio sentire (oltre il proprio rantolo!) anche quello che accade intorno e/o dietro di voi.....
    E.

    RispondiElimina