Powered by Blogger.

La dieta per combattere l'afa. Digiuno e Aria condizionata!

Eccola qua...la dieta a cazzo di luglio. La attendevo con impazienza.
Fa caldo. Tanto caldo. E come ogni anno DA SEMPRE esce la ricerca, lo studio, l'approfondimento su come arrivare incolumi a settembre e tornare a respirare; uno solo sarebbe il verbo adatto...RESISTERE.




Insieme all'afa di giorno c'è anche chi soffre dell'afa notturna non riuscendo a dormire. Personalmente non è un problema che mi tange, perchè mio padre...il GENIO, già negli anni '90 aveva fatto l'acquisto piú importante del XX secolo:
IL PINGUINO DELONGHI. Ve lo ricordate?





Comunque per voi poveri sfigati che non avete l'aria condizionata han ideato la dieta per facilitarvi a dormire.
Sto giro è nientepopodimeno che la Coldiretti che vi dice cosa mangiare.

"Secondo la Coldiretti, è bene puntare su cibi che favoriscono il relax, e cioè pane, pasta e riso, e largo anche a legumi, uova bollite, carne, pesce, formaggi freschi e yogurt." DE DUT quindi...come si dice dalle mie parti. Certo che la pasta e il pane alla sera cristiddio è il male! La Coldiretti dovrebbe saperlo no?! No. Se ne tornasse ad occuparsi d'agricoltura invece di diete!

"Si prosegue, la Coldiretti da spazio anche a lattuga, radicchio, cipolla e aglio, alimenti dalle spiccate proprietà sedative..." EPPEFFORZA! Chi te se tromba alle 23 dopo aglio e cipolla? Non resta che dormire...

"Infine, può essere utile, poco prima di andare a dormire, bere un bicchiere di latte caldo, mangiare un dolcetto ricco di carboidrati semplici o, ancora, bere infusi e tisane dolcificati con miele." Seriously?! Poi magari iniziamo a preparare l'albero di Natale per portarci avanti...

"Sono invece da evitare, in quanto veri e propri nemici del riposo notturno, i cibi con un'elevata quantità di sodio. Perciò, suggerisce la Coldiretti, bando a patatine in sacchetto, salatini, pietanze preparate con dado da cucina e alimenti in scatola. No anche a piatti con curry, pepe, paprika e sale in abbondanza. Da evitare, cioccolato, cacao, caffè e the e superalcolici (perché compromettono la qualità del riposo notturno)." Io ci avrei aggiunto pure la pizza eh, che anche se ti prendi una marinara non si sa come mai ti ritrovi alle 3 a scolarti un litro d'acqua...
Peró...mi sento di smentire categoricamente la storia dei superalcolici! Io non so voi ma mi son fatta di quelle dormite post sbronza fenomenali...certo, non ai limiti della lavanda gastrica ma quel giusto da finire a dormire alle 23.00 del mio 25esimo compleanno spogliata dalle amiche mentre gridavo"fortuna che mi son depilata". Poi il buio. Tutto un dritto fino alle 11 della mattina dopo...
PROVARE PER CREDERE!




Il mattino dopo!

Sentite...avete caldo?

FATEVI L'ARIA CONDIZIONATA!

Avete fame?
MANGIATE DEI CUBETTI DI GHIACCIO! Cit. Antitommaso

2 commenti:

  1. i cubetti funzionano, ti assicuro. (credici)
    e con quella loro naturale croccantezza sono quasi gustosi. (aricredici)

    RispondiElimina
  2. Supporto la teoria di Antitommaso: un ghiacciolo al giorno, toglie il caldo e l'insonnia di torno!

    Solo leggendo COLDIRETTI sono scoppiata a ridere. Sarà perché ormai è la nostra mascotte all'Università: tra i ringraziamenti dei papiri lei c'è SEMPRE!!! E viva la pasta e il pane! Eccheccazz!

    RispondiElimina