Powered by Blogger.

2 ragazze di campagna a Milano.

Sono tipo DUE anni che voglio andare a Milano a fare un giro shopping...per una cosa o per quell'altra non ci sono mai riuscita...anzi porca vacca lo dico.
L'amica con la quale dovevo andare mi ha SEMPRE tirato il pacco,robe che si rischiava pure l'amicizia,ma...incredibile ma vero,il giorno che per caso mi ha
detto che doveva andare per lavoro a Milano,HO DOVUTO andarci assieme...per lei,per noi e anche per me.<3



Sapevo che avremmo avuto poco tempo,e per poco intendo veramente un cazzo...12 ore fuori casa. 7 ore totali di treno e 5 di visita città...anzi 4 perchè l'ultima ora l'abbiamo usata per...
Iniziamo dalla mattina!
Io alle 2.45 ero sveglia. Neanche per Firenze ero così agitata,manco dovessi andare a Los Angeles...non sono più riuscita a prendere sonno,pensavo che Hilary Duff in Cinderella Story avrebbe fatto l'effetto di un sonnifero e invece
NO. Me lo sono guardato TUTTO. Fino alla fine. Fino alle 4.15! 

Tre quarti d'ora dopo mi sarei dovuta alzare...e lo stomaco già iniziava a a brontolare e a dirmi"a sto punto fattela la colazione..."

Con due occhiaie ad altezza spalle mi sono trascinata al bar della stazione...




I viaggi in treno sono interminabili... Monica ha trovato subito qualcosa da fare,io invece alle 9.30 ero già al 40% di batteria dell'iphone... e dovevamo ancora arrivare.


La riunione di lavoro di Monica era alle 10.00,vicino a San Babila, noi arrivavamo in stazione alle DIECI.
Pioggia e metro da cercare E da prendere!
"dove vai,no aspetta di qua,aspetta di là,chiedi a quello,ma è al telefono,ma che ti frega..."
Sembravamo uscite dal film di Pozzetto "il ragazzo di campagna",due complete sfigate...lei era agitata per la riunione,io ero venuta per darle supporto e arrivate alla metro ero più nervosa di lei...

"Scusi dobbiamo andare al Duomo! per dov'è?! di qua ah di là? ok grazie! prendo i biglietti...allora il Duomo è la NONA fermata..."
"No Rubina...stai guardando al contrario...quello è il capolinea,noi siamo alla terza! ce l'ha detto anche quel signore..."
"ah si?! ah si si vero. ok andiamo"
Arrivate in piazza Duomo abbiamo iniziato a correre! questa è l'unica immagine che sono riuscita a immortalare del Duomo,da brava ragazza di campagna...in corsa...



Giunte a destinazione mollo l'amica per la riunione.
Bene. Sono da sola.a Milano.Già sudata come una lontra. per boh...forse ORE...emmó?!
In realtà una cosa da fare ce l'avevo,andare da Tiffany per preparare una sorpresa per l'amica...da parte del suo ragazzo...le mappe dell'iphone peró stavolta m'hanno mandato tutto a puttante...ho iniziato a girare e vagare per corso vittorio come 'na cretina,mentre ogni TRENTA SECONDI c'era un mendicante,o un vu cumprà o un omino che chiedeva firme contro l'aids,uno a favore dei profughi,o uno contro la droga che mi fermavano. Ho imparato solo il giorno dopo che il NO questa gente non lo accetta,i milanesi doc si limitano a fulminare con uno sguardo sta gente...ma io che vengo dalla campagna,mi sentivo pure maleducata a dire NO invece di un NO GRAZIE fate voi...
Ma la cosa che mi ha lasciato senza parole a Milano...è stato Abercrombie.

Io sono là che vago per una città che non conosco,e SBAM. Un modello di colore a petto nudo davanti ai miei occhi. Là in posa,a farsi fotografare da chi vuole un "ricordino" del suo petto, che il marmo di Carrara pare il Das...per dieci minuti ho dimenticato come mi chiamavo,sono entrata dal"lato kids" solo per dire "ops mi sono sbagliata volevo andare nel reparto adulti" e rivederlo. LUI. 

ho detto io a Monica"dai fammi una foto assieme"...Rubina, sembri una morta di cazzo...ahem...
Io non ho guardato UN MAGLIONE,UNA GIACCA,UNA FELPA,ero affascinata dai
commessi,TUTTI MODELLI! TUTTI FIGHI! TUTTI UGUALI! che ballavano a
tempo di dancemusic sparata a palla per tutto il negozio,con un profumo fortissimo che se ti passava un muratore dopo 12 ore di lavoro sotto il sole con la pezza alla maglia e l'ascella radioattiva manco te ne accorgevi..
"Finalmente" Monica finisce...me ne DEVO andare da Abercrombie...ma ci ritorno eh,anche lei DEVE vedere il DAVID al cioccolato.


é LUI. SPOSAMI.
Intanto avevo un po' indagato dove poter mangiare dopo,perchè SI ero "praticamente" a digiuno...DA ORE...non sentivo il bisogno di mangiare capite? Si ok, mi son sgranocchiata due olive ascolane prese da Spizzico per non
bruciarmi il pranzo, ma era giusto un contentino per il mio corpo in piedi dalle........2 di notte! 

Dove si va? "Da California Bakery che è figo,fashion e c'ha mangiato pure la Ferragna quando la scoglionavi per il junk food." JUNK FOOD? Benissimo.
Attacco le mappe"15 minuti a piedi" che vuoi che sia?!
Se non avessimo sbagliato strada e c'avessimo impiegato mezz'ora in più...sudate,stanche,affamate...ci sediamo stremate alle 14. il treno alle 15.00!
"scusa noi abbiamo il treno alle tre,ce la facciamo a mangiare un Bagel?!"
"No."
...ah...
patatine fritte allora grazie.



Niente Brunch figo. Niente pancakes.Niente bagel! Solo delle patate fritte,buone eh,ma le fanno uguali anche a 20km da casa mia...che tristezza...ok dai,non lamentiamoci proprio del tutto tutto!


Si è concluso così quindi il nostro tour de force a Milano, ho sperato tanto di farvi un resoconto culinario di tutto quello che avrei mangiato a Milano, ma sono finita per farmi assorbire dalla città, dai negozi, dalle corse e dallo shopping e...DAL MODELLO DI ABERCROMBIE.

11 commenti:

  1. TU! Regina del cibo...non hai nominato i macarons! A Milàn ci sta Laduree!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. madonna non me ne parlare...non me n'ero dimenticata eh...solo che il lunedì Laduree apre alle 14.30...non mi sono neanche messa a cercarlo, non ce l'avremmo comunque fatta, ma ci torno eh, ah se ci torno!

      Elimina
  2. la prossima volta avvisami che ti mando una mappina con le tappe fighe ;)

    RispondiElimina
  3. Aaaaaaaah Abercrombie....quelle camicette a quadrettini rossi alla Clark Kent....

    RispondiElimina
  4. E io anche a costo di sembrare una morta di cazzo...ho fatto la foto con il modello a Londra! ANCA MASSA!

    RispondiElimina
  5. Sei geniale, ti adoro!

    RispondiElimina
  6. Avevi veramente poco tempo. Comunque puoi dire di aver visto il top di Milano: Abercrombie. Ahah

    RispondiElimina
  7. morta di cazzo è stupenda!!!!!ahahaahahha

    RispondiElimina
  8. Ma i Macarons stanno anche da Tiffany :(
    Se hai comprato al Tiffany&Co. dell'Excelsior alla sinistra ci sono i Macaroooon. Io ci vado ogni santa settimana a strafogarmi **

    RispondiElimina
  9. ho visto abercrombie a new york e a parte quel profumo troppo forte..merita moltissimo :P

    http://freya-sunshine.blogspot.com

    RispondiElimina