Powered by Blogger.

BLACK is a CurvyGirl Bestfriend!

Ieri dopo MESI ho fatto un pochino di shopping. anzi no, la settimana scorsa ero andata da Tezenis per vedere se c'era qualcosa di taglia L che vestisse una XXXL....purtroppo NO! Ci lavora una mia ex compagna di classe, e presa dall'impeto di vedermi dopo tanto e di avermi pure come cliente ha insistito a farmi provare le cose in camerino. Cosa che non faccio MAI!
Il dramma di farmi cagare davanti ad un vestito che mi piace un botto mi trattiene dal provarlo nei camerini, di comprarlo, di portarlo a casa, di indossarlo, di farmi schifo e di esclamare: "beh dai...intanto l'ho preso...nel caso quando sarò dimagrita.........." #eciao.
E infatti di 10 cose che mi ha fatto provare, ne ho presa UNA che mi piaceva così così e che almeno mi stava Nì.
Ovviamente ne sono uscita depressissima, lo sapevo io che non dovevo provarmi un cazzo. adesso chi torna a fare più shopping.


Ma ieri...accade l'impossibile! Vetrina di Intimissi...
belle le cose di intimissimi....
bello quando avevano una quinta che in realtà era una quarta e avevi tutti quei completini frou frou, perline, pizzetti, rosa, nero, ricamo etc. ora se chiedi una terza la coppa per la tetta è di una prima retrocessa.
quindi ti attacchi al cazzo.
Bah... do un occhio e intravedo qualcosa di NERO&LARGO!
"Scusa, ce l'hai la L in nero?"    "Certo."
"e di questa rosa ce l'hai la L?" "Certo, di questa se vuoi ce l'ho anche in blu e nero". "NERO GRAZIE".

Beh insomma.....LAGGGIOIA di vedere questi vestiti ENTRARMI & STARMI potete solo immaginarvela!
Eccoli qua.
Ve li presento.
VESTITO LARGO 1


VESTITO LARGO 2.

oddio questo tende un po' a fasciare eh....la coscia è un attimo ciucciata, ma tra quello e la calza NERA, il ripieno è trattenuto e quasi quasi mi toglie quei 10-15 mm di circonferenza.

Poi vado a casa tutta contenta, e alla radio ascolto Deejay, con Platinette. Che ha invitato chi a parlare di moda?(di nuovo)? la Blogger dalle 130.000 visite al giorno....
"Ferracne allora dicci, cosa va questa primavera?"
"ahhh quest'anno un sacco il floreale nelle giacce! FLOREALE? In primavera?! cazzo che azzardo sti stilisti
....."poi le PIUME" quest'anno va un sacco il mood BARBAGIANNA!...e infine il FLUO!"
IL CHEEEE?io di moda non ne capisco molto, sono sempre andata dietro a quello che mi stava, e quello che mi stava era il nero o il rosso (tipo Gabibbo), ma a spulciare in rete ho trovato una curvyblogger amante del FLUO.
vabbuò.

Per me invece l'EVERGREEN per inverno-primavera-estate-autunno è

IL NERO. IL LUTTO. LA MORTE.

io ho sempre puntato di più sull'accessorio, che distogliesse lo sguardo dal resto...poi è arrivata Adele a darci la conferma che IL NERO è UN CLASSICO, che è chic, retro, vintage, radicalchic, elegant. e se non mi credete guardatela...

e guardate anche altri personaggi famosi che col nero stan bene per me...


GHIOTTONE MIE...diffidate da chi pretende quest'anno di vedervi vestite come degli operatori ecologici in arancione catarifrangente.....e se non credete a me credete a LUI.


il NERO ANDRà UN CASSSSSSINO QUEST'ANNO!

14 commenti:

  1. il nero. il lutto. la morte. adoro ♥

    RispondiElimina
  2. Ma che carini i vestiti! Anch'io voglio!

    RispondiElimina
  3. Andrò anche io a fare un giro da Intimissimi....ma sei andata da quella che parla con gli ultrasuoni? :D

    RispondiElimina
  4. Il nero va SEMPRE proprio perchè è un evergreen, per cui: che barba che noia che barba che noia.
    Se azzardi con qualche colore che può starti bene non ti fai un gran male...anzi magari ti valorizzi pure ed illumini anche il viso.

    W il colore! E w il nero come ultima spiaggia come estremo rimedio a quando non si sa cosa mettere.

    Barbara

    RispondiElimina
  5. Cara Barbara,
    ho avuto modo di leggere anche altri commenti oltre a questo su altri post.
    Ma tu....lo hai capito o no....che è un blog dove ci si prende in giro? Un blog dove si ride?
    Un blog che ci appartiene tutte nel bene o nel male?
    Ora, non so se tu sia una taglia 56 che ostenta a mettersi i fiori o una maglietta bianca elasticizzata...
    o sei una strafiga taglia 40 che può permettersi qualunque cosa...
    non so niente di tutto questo ma vecchia, con tutto il rispetto possibile........FATTELA NA RISATA CHE MAGARI DOMANI TE SVEJI FREDDA!

    PS. I tuoi commenti...che barba che noia che noia che barba!

    SERENA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ooooooh ma che palle! Negli altri post che hai letto ho detto la mia opinione e stavolta che volevo solo incoraggiare le ragazze cicciottelle ad indossare un po' di colore c'è ancora da ridire? Ma che risata e risata, ma fatevi meno paranoie voi -.-'' che qui mi sembra ci sia un po' troppa rabbia repressa.
      Gli avvocati difensori ci si mettono ora...

      Siccome sono una ragazza taglia 50 e per me è piuttosto frustrante trovare vestiti da indossare, non lo trovo per nulla un argomento su cui scherzare, a prescindere che questo sia più o meno un blog dove ci si ciancia di tutto (da come lo descrivi).
      La vita è già abbastanza difficile e pesante, se poi la vestiamo di nero diventa proprio deprimente, dunque sostengo il colore nella mia vita in tutti i sensi. Questo è ciò che penso. Non si può proprio dare un parere contrastante che vi scaldate eh? Non è normale, soprattutto perchè qui non volevo essere polemica, ma incoraggiare le più prosperose a valorizzare le proprie forme anzichè a mortificarle.

      Barbara

      Elimina
  6. il nero è il mio best friends.
    sono andata da zara e ho visto un casino di maglie e pantaloni colori pastello. solo colori pastello
    ho pensato.... la morte. la mia!

    RispondiElimina
  7. Uahuhauhauhauhauhahauahua!
    Black is the new black, quantomeno!
    Ho finalmente trovato un'altra blogger dalle diete inefficaci ma strepitose.. ti leggo da questo preciso istante, sei entrata nei miei preferiti e adoro i pasticcini come sfondo **
    Se ti va passa da me, ho aperto il blog da poco ma mi piacerebbe sapere le prime impressioni ;)

    RispondiElimina
  8. No, vabbé, nero for ever and ever and ever.
    Contando che certi floreali e i fluo e le PIUME stanno male pure alle 40 direi che, NEL DUBBIO, buttarsi sul nero non è sbagliato.
    Poi vabbé, se hai la 50 e non hai dubbi come l'Anonima, vai di fluo, bella, no problem.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma chi ha detto di sì al fluo -.-'' tsk...
      Mi ripeto: il mio voleva essere un commento di incoraggiamento.

      Elimina
    2. Incoraggiamento. Eddai, ammettilo che certi colori stanno di merda pure alle magre. Figurati se hai qualche chilo di troppo. Mi sembrano gli stessi incoraggiamenti che ti becchi quando stai a fare shopping con l'amica figa durante l'età ingrata e lei, non capisci se perché è stupida e vuole aiutarti o perché è maligna e vuole farti soffrire, insiste a farti provare la roba più vistosa del negozio.
      Black is the way.

      Elimina
  9. No, il mio intento non era quello anche perchè appunto io stessa soffro di quei complessi con le amiche strafighe e che si possono permettere ogni ben di Dio. Ovvio che non indosserei mai un colore pastello o le piume o un catarifrangente, ma ci sono un sacco di colori (prendiamone tre a caso: il grigio, il blu e il marrone) che secondo me sono egregi sostituti del nero. Io volevo semplicemente dire che non è giusto mortificarsi così quando in realtà di alternative ce ne sono! Non ho detto che bisogna indossare le cose più appariscenti a somiglianza di un albero di Natale, mi sembra chiaro il messaggio. Tutto qua, nulla di trascendentale.

    Barbara

    RispondiElimina
  10. Mamma mia ragazze rilassatevi....e' un blog sull'ironia e la spensieratezza....ognuno faccia e si vesta come cavolo vuole!!!!!!il motto e': vivi e lascia vivere!!!!! A una piace il nero?si vesta di nero, a una piace il giallo?si vesta di giallo!!!!!

    RispondiElimina