Powered by Blogger.

PRONTI PER I RIMEDI PRE-DURING-POST PRANZI E CENONI NATALIZI


Non posso esimersmi….NON IO
È il 28 dicembre e la prima tranche delle feste è andata, ma non è ancora finita….non è servito neanche andare a spulciare tanti siti internet, era là…nel TGCOM ovviamente, pronto per ME! 
Ecco il decalogo messo a punto dall’Inran, Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione, per affrontare i cenoni… e i sensi di colpa…..

1 - RISPETTARE LA CADENZA DEI PASTI: anche nei giorni di festa vale la regola della colazione, pranzo e cena. Evitare invece i fuori pasto.

E se ti arrivano degli amici al pomeriggio?....per farti gli auguri? Cosa fai?? Gli offri un the senza zucchero e i biscotti vitasnella??? EH NO AH!! Tiri fuori il pandoro…..e con una fetta ti partono 400 kcal in un attimo….BENE!

2 - MANGIARE TUTTO IN PICCOLE QUANTITA': va bene assaggiare un po' di tutto mentre sono da bandire i bis.

I Bis?? Dopo i crostini al burro e trota salmonata, pasta panna e gamberetti, vino, pandoro, frutta secca……..pensi che avrò anche bisogno di fare il bis?? Ti svengo là, a tavola. Con due chili in più! E SENZA FARE IL BIS PENSATE!

3 - FRUTTA O VERDURA PRIMA DEI CIBO-BOMBA: le fibre e l'acqua di cui sono ricchi saziano prima e con molte meno calorie.

ok dai…non voglio smontare sempre tutto…..ci sta via….è che io, l’insalatina a dicembre…a Natale…come contorno preferisco delle patate arrosto, ecco.

 4 - PIATTI PICCOLI E DECORATI: usare piatti dal diametro piccolo e aggiungere decorazioni, per ridurre lo spazio destinato al cibo. Un inganno visivo che porta a ridurre le quantità di alimenti.

……E A FARE CHIARAMENTE NON IL BIS, MA IL TRIS!

 5 - NO A BESCIAMELLE E CONDIMENTI PESANTI: anche rispettando la
tradizione si può prediligere il pesce e le verdure.

….panna e gamberi ok quindi?? Salsa rosa ok? INRAN….mi stai diventando simpatico…

 6 - RISPARMIARE SULLE CALORIE IN PIU’: ad esempio evitare di mangiare anche il pane o di aggiungere le creme per guarnire i panettoni.

ok lo ammetto, non sono mai arrivata a tanto neanch’io, lo preferisco così….NATUUUURE il Panettone…quelle 2 fette e mezzo almeno…

7 - DISTRIBUIRE GLI ALIMENTI NELLA GIORNATA: non arricchire un pasto con un dolce se si farà merenda con un altro dolce.
GUILTY

8 - DAY AFTER: BANDITI GLI AVANZI: il giorno dopo un pranzo o una
cena abbondanti, non smaltire gli avanzi, ma tenersi leggeri con frutta, verdura e pochi grassi.

…si ma…..GLI AVANZI??? Restano eh…son là, depressi, cosa fai….non li finisci? Con tutta quella gente che muore di fame poi nel mondo…….(son credibile….?)

9 - COMPENSARE CON ATTIVITA' FISICA: a fronte delle maggiori calorie assunte, compensare con tanto movimento, considerando che occorrono 90 minuti di camminata o mezz'ora di bicicletta per bruciare le calorie di una fetta di panettone.

OK OK OK….INRAN TU HAI RAGIONE…è che vedi…ho avuto un leggero problemino fisico quest’anno… tre e dico TRE settimane di tonsillite!!! E sono ancora sotto antibiotici….non posso bere alcool, ho il terrore di ammalarmi se solo provo a fare il giro della casa a passo sostenuto, l’attività fisica l’ho DOVUTA mettere da parte……

10 – ESSERE PRONTI AL PIANO B DOPO-FESTE: a gennaio fare un piano di
buoni propositi scegliendo un'attività fisica ad alto dispendio di energia, dal nuoto al ballo. 

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
TUTTI HANNO UN PIANO B!

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH


2 commenti:

  1. "...E sono ancora sotto antibiotici….non posso bere alcool..."
    ..........cos'era quel (quei) bicchiere(i) di prosecco l'altra sera??? mi pareva alcolico...........

    RispondiElimina
  2. ahahahahahahaha si infatti Sere.....dai Barbabella da gennaio ci mettiamo tutte a stecchetto!

    RispondiElimina