Powered by Blogger.

Se sei grassa l'unica cosa DI MARCA che puoi indossare è lo smalto di Chanel!! RASSEGNATI!


Ho avuto una brillante idea l'altro giorno…guardare TV MODA! AHHH non avete idea della serenitià che mette guardare vestiti più o meno meravigliosi che non potrai mai indossare…e non SOLO per un fattore un tantino economico…ma proprio di MOLE!!

 Fino adesso la Jo Squillo( che potrebbe tranquillamente risparmiarci quei due minuti di minivideo clip musicale che già facevano cagare ai tempi di Siamo Donne…)...

godetevi pure il suo nuovo video e il suo accento inglese........SONO BASITA, IMBARAZZATA E ANCHE UN PO' INCAZZATA....

....ci fa vedere le solite marche da fashion blogger dove le modelle sono TUTTE magre da far spavento…nel senso che non le vedi…che sembra che sti vestiti camminino da soli perché ste qua sono tutte imparentate con l’uomo invisibile cazzo!!
Mettiamoci che sicuramente è più intrigante parlare dei SOLITI Brand, che non sto qua a nominare perché c’è già chi ce li propina nei suoi blog quotidianamente…..ma finora io non ho MAI visto uno stilista di grande calibro cimentarsi con una taglia 46-48-50!!! MAI!!! L’unica cosa che han fatto è disegnare qualche straccio per H&M come contentino per chi non potrà mai spendere più di 20 euro per una t-shirt XL!!

SIORI E SIORE....VI PRESENTO IL NUOVO VESTITO DISEGNATO DA DONATELLA QUANTOSOCESSA VERSACE PER H&M......NON SO VOI...A PARTE LA TAGLIA 26.....FA PURE ABBASTANZA CACARE!!

Badate bene…non sto qua a sindacare sul fatto che potrebbero essere più economici, ma sul fatto che la moda non la si può disegnare solo per la magra 20-30enne stramagra….CRISTO SANTO CI SARANNO NEL MONDO DELLE CICCIOTTELLE DELLA MEDIA BORGHESIA CHE NON POSSONO ENTRARE IN UNA FORZATA 42 GRIFFATA!!! Cosa fanno queste??.......

RISPOSTA DI UN’AMICA CHE MI STA ANCHE UN PO’ SUL CAZZO….

ma guarda che anche per te c’è roba griffata se la vuoi….Marina Rinaldi, Elena Mirò, MissComode, Persona,Lattemiele…..”
A parte il fatto che chi ti ha chiesto niente brutta stronza, io parlavo PER IPOTESI…….ma….adesso….per essere brutalmente onesti…ipotizziamo un dialogo tra una fashion ciccionazza e una STRONZA,....

bella quella camicia…di che marca è?”
ma dai…non sai che è di Lattementa?...si vede benissimo il marchio”
scusa….LatCHECOSA????

E qua…ragazzi ve lo dico…..nel dialogo IO SAREI QUELLA STRONZA….perchè dai…..vuoi mettermi un Lattementa con un fottutissimo Gianfranco Ferrè?.....SUVVIA!!!

SI SI DAI DAI....CARINO....























MA VOGLIAMO METTERE.....?












3 commenti:

  1. No, infatti la tua amica ha sparato una cazzata colossale.
    Basta essere appena sovrappeso e sei automaticamente ghettizzata, chi se ne frega se Elena Mirò gira gira costa quanto e più di roba che sarebbe più che onorevole e griffata, resta il fatto che viene automaticamente collegata alle taglie forti, e ti fa pagare il fatto che ci trovi una 48, non la qualità o il taglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia madre ha sempre comprato i suoi abiti da elena miró e ha cose di 10 anni fa ancora come se fossero state comprate ieri pur avendole utilizzate mille volte. Perció bada a ció che dici se non conosci il marchio.

      Elimina
  2. sono rimasta indietro con i tuoi post!
    comunque, c'è da fare una bella differenza tra i veri marchi e le robe tipo lattementa...
    i marchi seri, nonostante propongano in sfilata solo taglie zero, producono i loro capi fino alla 46, cheoversize non è,ma evidentemente per loro è il "limitedell'accettabile". lattementa dei miei stivali è come tante, una delle tipiche griffe che fino a poco fa si trovava al mercato, e che è riuscita a far successo!
    non è che dobbiamo x forza andar dalla mirò insomma..dipende solo da quanto vogliamo investire!!!

    RispondiElimina